Contattaci
HUESKER Srl
Piazza della Libertá 3
34132 Trieste
Italia

Dichiarazione sulla protezione dei dati personali

I.         Nome e indirizzo del titolare

Siamo lieti della Sua visita sul nostro sito web. Noi della HUESKER Synthetic GmbH (“noi”, “HUESKER”) diamo molta importanza alla protezione dei dati personali. Trattiamo i dati personali dell’utente in modalità riservata e in conformità alle relative disposizioni di legge sulla protezione dei dati e alla presente informativa sulla privacy. Il titolare ai sensi delle leggi sulla protezione dei dati applicabili e di altre disposizioni in materia di protezione dei dati è:

 

HUESKER Synthetic GmbH

Fabrikstraße 13-15

48712 Gescher

E-mail: info@huesker.de

II.       Nome e indirizzo del responsabile della protezione dei dati

Il responsabile della protezione dei dati del titolare del trattamento è:

OHA – Gesellschaft für Arbeitsschutz und Arbeitssicherheit mbH

Paul-Klinger-Straße 1

45127 Essen

Sig. Reiner Weiß

E-mail: r.weiss@oha-essen.de

III.     Informazioni generali sul trattamento dei dati

1.        Entità del trattamento dei dati personali

Raccogliamo ed utilizziamo i dati personali dei nostri utenti sostanzialmente solo se necessario per la messa a disposizione di un sito web funzionale e dei nostri contenuti e servizi. La raccolta e l’uso dei dati personali dei nostri utenti ha luogo regolarmente solo dopo il consenso dell’utente. Un’eccezione si ha nei casi in cui non sia possibile una previa richiesta di consenso per motivi reali e il trattamento dei dati sia ammesso mediante disposizioni di legge.

2.        Basi legali per il trattamento dei dati personali

Se per i processi di trattamento dei dati personali richiediamo il consenso della persona interessata, l’art. 6 comma 1 lett. a del Regolamento generale UE sulla protezione dei dati (GDPR) funge da base legale.

Nel trattamento di dati personali necessari per l’adempimento di un contratto la cui controparte sia la persona interessata, l’art. 6 comma 1 lett. b GDPR funge da base legale. Lo stesso si applica ai processi di trattamento necessari per l’esecuzione di misure precontrattuali.

Se un trattamento dei dati personali è necessario per l’adempimento di un obbligo di legge cui la nostra impresa è soggetta, l’art. 6 comma 1 lett. c GDPR funge da base legale.

Nel caso in cui gli interessi vitali della persona interessata o di un’altra persona fisica rendano necessario un trattamento dei dati personali, l’art. 6 comma 1 lett. d GDPR funge da base legale.

Se il trattamento è necessario per garantire un legittimo interesse della nostra azienda o di un terzo e non prevalgono interessi, diritti e libertà fondamentali dell’interessato sul primo interesse menzionato, l’art. 6 comma 1 lett. f GDPR funge da base legale per il trattamento. 

3.        Eliminazione dei dati e durata di conservazione

I dati personali della persona interessata vengono cancellati o bloccati quando lo scopo della conservazione viene meno. La conservazione può avvenire inoltre se prevista dal legislatore europeo o nazionale nei regolamenti, nelle leggi o altre disposizioni dell’UE, a cui il titolare è soggetto. Un blocco o la cancellazione dei dati ha luogo allo scadere di un termine di salvataggio previsto dalle norme menzionate, salvo i casi in cui vi sia la necessità di un ulteriore salvataggio dei dati per una conclusione o un adempimento contrattuale.

4.        Divulgazione a terzi

I dati personali della persona interessata non vengono sostanzialmente divulgati a terzi.  Le eccezioni sono chiarite nella presente informativa sulla privacy. Per la messa a disposizione del sito web, per la spedizione della newsletter e per l’esecuzione degli ordini effettuati mediante lo shop, inoltriamo i dati personali a fornitori di servizi tecnici e partner di spedizione.

IV.     Messa a disposizione del sito web e creazione di file log

1.        Descrizione e entità del trattamento dei dati

Ad ogni visita del nostro sito web, il nostro sistema automatizza dati e informazioni del sistema informatico del computer richiamante. I seguenti dati vengono raccolti:

(1)   informazioni sul tipo di browser e sulla versione utilizzata

(2)   il sistema operativo dell’utente

(3)   il fornitore del servizio internet dell’utente

(4)   l’indirizzo IP dell’utente

(5)   data e ora dell’accesso

(6)   siti web da cui il sistema dell’utente è giunto sulle nostre pagine internet

(7)   siti web vistati dal sistema dell’utente tramite il nostro sito web.

(8)   nome del file richiamato e quantità di dati trasmessi

(9)   notifica sulla riuscita del richiamo

I dati vengono salvati anche nei file log del nostro sistema. Non ha luogo la conservazione di tali dati, insieme ad altri dati personali dell’utente.

2.        Base legale per il trattamento dei dati

Base legale per la conservazione temporanea dei dati e dei file log è l’art. 6 comma 1 lett. f GDPR.

3.        Scopo del trattamento dei dati

La conservazione temporanea dell’indirizzo IP da parte del sistema è necessaria per consentire una fornitura del sito web al computer dell’utente. Pertanto, l’indirizzo IP dell’utente deve essere conservato per la durata della seduta.

La conservazione nei file log avviene per garantire la capacità funzionale del sito web. Inoltre, i dati servono per l’ottimizzazione del sito web e per garantire la sicurezza dei nostri sistemi informatici. Una valutazione dei dati sugli scopi di marketing non ha luogo in questo contesto.

Tra questi scopi vi è anche il nostro legittimo interesse al trattamento dei dati ai sensi dell’art. 6 comma 1 lett. f GDPR.

4.        Durata della conservazione

I dati dell’utente vengono eliminati una volta che non siano più necessari a conseguire lo scopo per cui erano stati raccolti. In caso di raccolta dei dati per la messa a disposizione del sito web, ciò avviene al termine della rispettiva sessione.

In caso di conservazione dei dati in file log, ciò avviene dopo massimo 7 giorni. Una conservazione ulteriore è possibile. In tal caso, gli indirizzi IP degli utenti vengono eliminati o straniati per non consentire un’associazione del client richiedente.

5.        Possibilità di opposizione ed eliminazione

La raccolta dei dati per la messa a disposizione del sito web e la conservazione dei dati nei file log sono necessarie per la gestione della pagina internet. L’utente non ha in seguito alcuna possibilità di opporsi in merito.

V.      Registrazioni

1.        Descrizione e entità del trattamento dei dati

Sul nostro sito web è possibile registrarsi a degli eventi. Inoltre, ci si può registrare anche per appuntamenti fieristici. Pertanto, al processo di registrazione chiediamo nel dettaglio i vari dati (nome, indirizzo, e-mail, telefono).

2.        Base legale per il trattamento dei dati

Base legale per l’uso dei dati è l’art. 6 comma 1 lett. b GDPR.

3.        Scopo del trattamento dei dati

I dati dell’utente vengono utilizzati solo allo scopo della registrazione e dell’esecuzione del rispettivo evento.  Anche questi dati vengono impiegati solo per il relativo scopo e non vengono inoltrati a terzi.

4.        Durata della conservazione

I dati dell’utente vengono eliminati una volta che non siano più necessari a conseguire lo scopo per cui erano stati raccolti. In caso di raccolta dei dati per la messa a disposizione del sito web, ciò avviene al termine della rispettiva sessione. Per i dati raccolti durante il processo di registrazione è questo il caso se i dati non sono più necessari per l’esecuzione del rispettivo evento. Anche alla conclusione della registrazione si può avere la necessità di memorizzare i dati personali della parte contraente per soddisfare degli obblighi contrattuali o di legge.

5.        Possibilità di opposizione ed eliminazione

Se i dati sono necessari per l’adempimento di un contratto o per l’esecuzione di misure precontrattuali, la cancellazione anticipata dei dati è possibile solo nella misura in cui degli obblighi non contrattuali o legali si oppongono ad una cancellazione.

VI.     Uso dei cookie

1.        Descrizione e entità del trattamento dei dati

Il nostro sito web utilizza i cookie. I cookie sono file di testo salvati nel o dal browser internet sul computer dell’utente. Se un utente visita un sito web, può essere salvato un cookie sul sistema operativo dell’utente. Questo cookie contiene una sequenza caratteristica di caratteri che consente un’identificazione chiara del browser ad una nuova visita del sito web.

Impieghiamo i cookie per rendere il nostro sito web più user-friendly. Alcuni elementi del nostro sito internet richiedono che il browser richiamante sia identificabile anche dopo un cambio pagina.

Nei cookie vengono salvati e trasmessi i seguenti dati:

(1)   articoli nel carrello

(2)   informazioni di login

2.        Base legale per il trattamento dei dati

La base legale per il trattamento dei dati personali nell’uso dei cookie è l’art. 6 comma 1 lett. f GDPR.

3.        Scopo del trattamento dei dati

Lo scopo dell’uso di cookie tecnicamente necessari è quello di semplificare l’uso dei siti web per gli utenti. Alcune funzioni del nostro sito internet non possono essere offerte senza l’impiego di cookie. Per queste occorre che il browser venga riconosciuto anche dopo un cambio pagina.

Per le seguenti applicazioni sono necessari i cookie:

(1)  carrello

(2)  memoria di termini di ricerca

(3)  informazioni di login

I dati dell’utente raccolti mediante i cookie tecnicamente necessari non vengono utilizzati per creare profili utenti.

4.        Durata di conservazione, possibilità di opposizione e eliminazione

I cookie vengono salvati sul computer dell’utente e trasmessi da questo sul nostro sito web. Pertanto, l’utente ha anche il pieno controllo sull’uso dei cookie. Con una modifica delle impostazioni nel browser internet dell’utente è possibile disattivare o limitare la trasmissione dei cookie. I cookie già salvati possono essere eliminati in qualsiasi momento. Ciò può avvenire anche in modalità automatica. Se i cookie per il nostro sito web vengono disattivati, potrebbero non funzionare completamente tutte le funzioni del sito.

VII.   Newsletter

1.        Descrizione e entità del trattamento dei dati

Sul nostro sito internet vi è la possibilità di abbonarsi gratuitamente alla newsletter. Alla registrazione della newsletter ci vengono inviati i dati inseriti nella maschera di immissione.                                      

Inoltre, alla registrazione vengono raccolti i seguenti dati:

(1)   indirizzo IP del computer richiedente

(2)   data e ora della registrazione

Per il trattamento dei dati viene richiesto il consenso dell’utente nell’ambito del processo di registrazione e si rimanda alla presente informativa sulla privacy.

Nell’ambito del trattamento dei dati per l’invio di newsletter, non vengono divulgati dati a terzi.  I dati forniti saranno utilizzati solo per l’invio della newsletter.

2.        Base legale per il trattamento dei dati

La base legale per il trattamento dei dati dopo la registrazione per la newsletter da parte dell’utente è, in presenza di un consenso dell’utente, l’art. 6 comma 1 lett. a GDPR.

3.        Scopo del trattamento dei dati

La raccolta dell’indirizzo e-mail dell’utente serve a consegnare la newsletter. La raccolta di altri dati personali nell’ambito del processo di registrazione serve alla personalizzazione, a provare il consenso o a impedire un abuso dei servizi o dell’indirizzo e-mail utilizzato.

4.        Durata della conservazione

I dati dell’utente vengono eliminati una volta che non siano più necessari a conseguire lo scopo per cui erano stati raccolti. L’indirizzo e-mail dell’utente viene conservato finché è attivo l’abbonamento alla newsletter.

5.        Possibilità di opposizione ed eliminazione

L’abbonamento alla newsletter può essere cancellato dall’utente interessato in qualsiasi momento. A questo scopo ogni newsletter riporta un apposito link.

VIII.     Modulo di contatto e contatto e-mail

1.        Descrizione e entità del trattamento dei dati

Sul nostro sito internet è presente un modulo di contatto che può essere utilizzato per il contatto elettronico. Se un utente accetta questa possibilità, i dati riportati nella maschera di immissione vengono a noi trasmessi e da noi salvati (nome, indirizzo, e-mail, telefono e altri dati forniti volontariamente).

In alternativa è possibile un contatto mediante l’indirizzo e-mail messo a disposizione. In tal caso, i dati personali dell’utente trasferiti tramite e-mail vengono salvati.

In questo contesto, non ha luogo la divulgazione di dati a terzi. I dati vengono impiegati esclusivamente per il trattamento della conversazione.

2.        Base legale per il trattamento dei dati

La base legale per il trattamento dei dati è, in presenza di un consenso dell’utente, l’art. 6 comma 1 lett. a GDPR.

La base legale per il trattamento dei dati trasmessi nell’ambito di un invio di un’e-mail è l’art. 6 comma 1 lett. f GDPR. Se il contatto e-mail ha come obiettivo la conclusione di un contratto, la base legale ulteriore per il trattamento è l’art. 6 comma 1 lett. b GDPR.

3.        Scopo del trattamento dei dati

Il trattamento dei dati personali inseriti nella maschera di immissione ci servono solo per l’elaborazione della presa di contatto con l’utente. Anche in caso di contatto via e-mail, vi è un legittimo interesse necessario al trattamento dei dati.

4.        Durata della conservazione

I dati dell’utente vengono eliminati una volta che non siano più necessari a conseguire lo scopo per cui erano stati raccolti. Per i dati personali ottenuti mediante la maschera di immissione del modulo di contatto e inviati via e-mail, questo è il caso al termine della rispettiva conversazione con l’utente. La conversazione si conclude quando le circostanze lascino intendere che la questione in oggetto sia stata definitivamente chiarita.

5.        Possibilità di opposizione ed eliminazione

L’utente ha la possibilità di revocare in qualsiasi momento il proprio consenso al trattamento dei dati personali. Se l’utente ci contatta via e-mail, può opporsi alla conservazione dei suoi dati personali in qualsiasi momento. In un caso simile, la conversazione non può essere continuata.

IX.         Analisi del web da parte di Matomo

1.        Entità del trattamento dei dati personali

Sul nostro sito web utilizziamo l’Open Source Software Tool Matomo (ex PIWIK) per l’analisi del comportamento di navigazione dei nostri utenti. Il software imposta un cookie sul computer degli utenti (leggere informativa sui cookie sopra). Se vengono richiamate singole pagine del nostro sito web, vengono salvati i seguenti dati:

(1)   due bytes dell’indirizzo IP del sistema richiamante dell’utente

(2)   il sito web richiamato

(3)   il sito web da cui l’utente è giusto al sito web richiamato (referrer)

(4)   le sottopagine richiamate dal sito web visitato

(5)   il tempo di permanenza sul sito web

(6)   la frequenza della visita del sito web

Il software funziona esclusivamente sui server del nostro sito web. Un conservazione dei dati personali degli utenti ha luogo solo lì. Non è possibile inoltrare i dati a terzi.

Il software è impostato in modo che gli indirizzi IP non vengano salvati interamente ma vengano mascherati 2 bytes dell’indirizzo IP (es.:  192.168.xxx.xxx). In questo modo non è più possibile un’assegnazione dell’indirizzo IP accorciato al computer richiamante.

2.        Base legale per il trattamento dei dati personali

Base legale per il trattamento dei dati personali dell’utente è l’art. 6 comma 1 lett. f GDPR.

3.        Scopo del trattamento dei dati

Il trattamento dei dati personali dell’utente ci permette di eseguire un’analisi del comportamento di navigazione dei nostri utenti. Con la valutazione dei dati ottenuti, siamo in grado di mettere insieme informazioni sull’uso dei singoli componenti del nostro sito web. Ciò ci aiuta a migliorare costantemente il nostro sito web e la sua usabilità. L’anonimizzazione dell’indirizzo IP tiene sufficientemente conto dell’interesse degli utenti nella protezione dei loro dati personali.

4.        Durata della conservazione

I dati vengono cancellati quando non più necessari agli scopi della registrazione. Nel nostro caso, questo lasso di tempo è di sei mesi.

5.        Possibilità di opposizione ed eliminazione

I cookie vengono salvati sul computer dell’utente e trasmessi da questo sul nostro sito web. Pertanto, l’utente ha anche il pieno controllo sull’uso dei cookie. Con una modifica delle impostazioni nel browser internet dell’utente è possibile disattivare o limitare la trasmissione dei cookie. I cookie già salvati possono essere eliminati in qualsiasi momento. Ciò può avvenire anche in modalità automatica. Se i cookie per i nostri sito web vengono disattivati, potrebbero non funzionare completamente tutte le funzioni del sito.

Agli utenti del nostro sito web offriamo la possibilità di impostare un opt-out dalla procedura di analisi. Per farlo basta seguire il link corrispondente. In questo modo, sul sistema dell’utente viene impostato un ulteriore cookie che segnala al nostro sistema di non salvare i dati dell’utente. Se l’utente elimina di tanto in tanto detto cookie dal proprio sistema, questo deve essere nuovamente impostato

Ulteriori informazioni sulle impostazioni della sfera privata del software Matomo sono disponibili al seguente link: https://matomo.org/docs/privacy/.

X.             Diritti della persona interessata

Se i dati personali dell’utente vengono trattati, l’utente è la persona interessata ai sensi del GDPR e ha i seguenti diritti nei confronti del titolare:

1.      Diritto di accesso

L’utente può richiedere al titolare del trattamento una conferma che i dati personali che lo riguardano siano da noi trattati.

In presenza di un trattamento, l’utente può richiedere dal titolare l’accesso alle seguenti informazioni:

(a)        gli scopi per i quali vengono trattati i dati personali;

(b)        le categorie di dati personali trattati;

(c)        i destinatari o le categorie di destinatari a cui sono stati o saranno comunicati i dati personali concernenti l’utente;

(d)        la durata di conservazione pianificata dei dati personali concernenti l’utente o, laddove non siano possibili dati concreti, i criteri di determinazione della durata di conservazione;

(e)        l’esistenza di un diritto di rettifica o cancellazione dei dati personali che riguardano l’utente, un diritto alla limitazione del trattamento da parte del titolare del trattamento o il diritto di opporsi a tale trattamento;

(f)        l’esistenza di un diritto di reclamo presso un’autorità di controllo,

(g)       tutte le informazioni disponibili sulla provenienza dei dati, se i dati personali non vengono raccolti dalla persona interessata;

(h)        l’esistenza di un processo decisionale automatizzato inclusa la profilazione ai sensi dell’art. 22 commi 1 e 4 GDPR e, almeno in questi casi, informazioni significative sulla logica in questione, la portata e l’impatto previsto di tale trattamento sull’interessato.

L’utente ha il diritto di richiedere l’accesso ai dati personali riguardanti la sua persona trasmessi in un Paese terzo o ad un’organizzazione internazionale. In questo contesto, l’utente può richiedere di essere informato sulle garanzie adeguate ai sensi dell’art. 46 GDPR nell’ambito della trasmissione.

2.      Diritto di rettifica

L’utente ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica e/o il completamento, se i dati personali trattati concernenti l’utente siano scorretti o incompleti. Il titolare implementerà tempestivamente la rettifica.

3.      Diritto alla limitazione di trattamento

L’utente potrà richiedere la limitazione del trattamento dei dati personali alle seguenti condizioni:

(a)        se contesta la correttezza dei suoi dati personali per una durata che consente al titolare di verificare la correttezza dei dati personali;

(b)        il trattamento è irregolare e l’utente rifiuta la cancellazione dei dati personali e richiede invece la limitazione dell’uso dei dati personali;

(c)        il titolare non necessita ulteriormente i dati personali agli scopi del trattamento ma l’utente ne ha bisogno per accertare, esercitare o difendere dei diritti legali o

(d)        se l’utente si è opposto al trattamento ai sensi dell’art. 21 comma 1 GDPR e non è ancora definito se le legittime motivazioni del titolare prevalgano su quelle dell’utente.

Se il trattamento dei dati personali dell’utente è stato limitato, i dati (indipendentemente dalla loro conservazione) possono essere trattati solo con il consenso dell’utente o per accertare, esercitare o difendere dei diritti legali o per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o per motivi di un importante interesse pubblico dell’Unione o di uno Stato membro.

Se la limitazione del trattamento è limitata ai sensi dei requisiti summenzionati, l’utente sarà informato dal titolare prima che la limitazione sia sospesa.

4.      Diritto di cancellazione

a)       Obbligo di cancellazione

L’utente può pretendere dal titolare che i dati personali che lo riguardano siano eliminati immediatamente e il titolare è obbligato ad eliminare tempestivamente tali dati in presenza di uno dei seguenti motivi:

(1)        i dati personali dell’utente non sono più necessari agli scopi per cui erano stati raccolti o sono stati trattati in altro modo;

(2)        l’utente revoca il suo consenso, su cui il trattamento si basa ai sensi dell’art. 6 comma 1 lett. a o dell’art. 9 comma 2 lett. a GDPR e manca una base giuridica differente che motivi il trattamento;

(3)        l’utente si oppone al trattamento ai sensi dell’art. 21 comma 1 GDPR e non sussistono motivazioni legittime prevalenti per il trattamento oppure l’utente si oppone al trattamento ai sensi dell’art. 21 comma 2 GDPR;

(4)        i dati personali dell’utente sono stati trattati in modo irregolare;

(5)        la cancellazione dei dati personali dell’utente è necessaria all’adempimento di un obbligo di legge secondo il diritto dell’Unione o quello di uno Stato membro a cui il titolare è soggetto;

(6)                   i dati personali dell’utente sono stati raccolti in merito a servizi offerti da società di informazioni ai sensi dell’art. 8 comma 1 GDPR.

b)     Informazioni a terzi

Se il titolare ha reso pubblici i dati personali dell’utente ed è obbligato alla cancellazione ai sensi dell’art. 17 comma 1 GDPR, adotta misure adeguate, anche di natura tecnica, in considerazione della tecnologia disponibile e dei costi di implementazione, per informare il titolare del trattamento dei dati personali che l’utente, in quanto persona interessata, ha richiesto la cancellazione di tutti i link a tali dati personali o delle copie e repliche di tali dati.

c)     Eccezioni

Il diritto alla cancellazione non sussiste se il trattamento è necessario

(1)        all’esercizio del diritto della libertà di espressione e informazione;

(2)        all’adempimento di un obbligo di legge soggetto al trattamento ai sensi del diritto dell’Unione o degli Stati membri a cui il titolare è soggetto o all’esecuzione di un compito di pubblico interesse o nell’esercizio di pubblici poteri trasferiti al titolare;

(3)        per motivi di interesse pubblico nel settore della salute pubblica ai sensi dell’art, 9 comma 2 lett. h e i e dell’art. 9 comma 3 GDPR;

(4)        a scopi di archiviazione di interesse pubblico, scopi di ricerca scientifica o storica o scopi statistici ai sensi dell’art. 89 comma 1 GDPR, se il diritto menzionato alla sezione a) renda prevedibilmente impossibile la realizzazione degli obiettivi del trattamento o la comprometta gravemente o

(5)        per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di diritti legali.

5.      Diritto di informazione

Se l’utente ha fatto valere un diritto alla rettifica, cancellazione o limitazione del trattamento nei confronti del titolare, questi è obbligato a comunicare tale rettifica o cancellazione dei dati o limitazione del trattamento a tutti i destinatari dei dati personali dell’utente, salvo i casi in cui ciò risulti impossibile o richieda uno sforzo sproporzionato.

L’utente ha il diritto di essere informato dal titolare su tali destinatari.

6.      Diritto alla portabilità dei dati

L’utente ha il diritto di ricevere i suoi dati messi a disposizione del titolare in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico. Inoltre, ha il diritto di trasmettere tali dati ad un altro titolare, senza impedimenti da parte del titolare a cui i dati personali erano stati messi a disposizione se

(a)        il trattamento si basa su un consenso ai sensi dell’art. 6 comma 1 lett. a GDPR o dell’art. 9 comma 2 lett. a GDPR o su un contratto ai sensi dell’art. 6 comma 1 lett. b GDPR e

(b)        il trattamento avviene mediante una procedura automatizzata.

Nell’esercizio di tale diritto, l’utente ha anche il diritto di ottenere che i suoi dati personali vengano trasmessi direttamente da un titolare ad un altro, se possibile dal punto di vista tecnico. Libertà e diritti di altre persone non possono essere compromesse.

Il diritto alla portabilità dei dati non si applica per un trattamento di dati personali necessario all’esecuzione di un compito di pubblico interesse o per l’esercizio di poteri pubblici trasmessi al titolare.

7.      Diritto di opposizione

L’utente ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi derivanti dalla sua situazione personale, al trattamento dei suoi dati personali ai sensi dell’art. 6 comma 1 lett. e o f GDPR; compresa la
profilazione sulla base di tali disposizioni.

Il titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali salvo che egli dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi,
sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Se i dati personali dell’utente vengono trattati per la gestione di pubblicità diretta, l’utente ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei suoi dati personali allo scopo pubblicitario di questo tipo; ciò si applica anche per l’eventuale profilazione correlata a tale pubblicità diretta.

Se l’utente si oppone al trattamento per scopi di pubblicità diretta, i suoi dati personali non saranno più trattati a tali scopi.

L’utente ha la possibilità, nell’uso dei servizi di società di informazione, indipendentemente dalla direttiva 2002/58/CE, di esercitare il suo diritto di opposizione mediante un processo automatizzato in cui siano impiegate specificazioni tecniche.

8.      Diritto di revoca della dichiarazione di consenso in materia di protezione dei dati

L’utente ha il diritto di revocare in qualsiasi momento la sua dichiarazione di consenso in materia di protezione dei dati. Con la revoca del consenso, la liceità del trattamento avvenuto sulla base del consenso resta invariato fino alla revoca.

9.      Decisione automatizzata in singoli casi, inclusa la profilazione

L’utente ha il diritto di non essere soggetto ad una decisione basata esclusivamente su un trattamento automatizzato - inclusa la profilazione - che avrà effetti legali o lo influenzerà in modo analogo. Ciò non si applica se la decisione

(1)        è necessaria alla conclusione o all’adempimento di un contratto tra l’utente e il titolare,

(2)        è ammessa sulla base di disposizioni legali dell’Unione o degli Stati membri a cui il titolare è soggetto e tali disposizioni includono misure adeguate a garantire i diritti e le libertà dell’utente e i suoi legittimi interessi o

(3)        ha luogo con l’esplicito consenso dell’utente.

Tuttavia, tali decisioni non possono basarsi su determinate categorie di dati personali ai sensi dell’art. 9 comma 1 GDPR, se non si applica l’art. 9 comma 2 lett. a o g GDPR e se non vengono prese misure adeguate per la tutela di diritti e libertà e per i legittimi interessi dell’utente.

Nei casi di cui ai punti (1) e (3), il titolare del trattamento attua misure appropriate per tutelare i diritti, le libertà e i legittimi interessi dell’interessato, almeno il diritto di ottenere l’intervento umano da parte del titolare del
trattamento, di esprimere la propria opinione e di contestare la decisione.

10.   Diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo

Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, l’interessato che ritenga che il trattamento che lo riguarda violi il GDPR ha il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo, segnatamente nello Stato membro in cui risiede abitualmente, lavora oppure del luogo ove si è verificata la presunta violazione.  

L’autorità di controllo a cui è stato proposto il reclamo informa il reclamante dello stato o dell’esito del reclamo,
compresa la possibilità di un ricorso giurisdizionale ai sensi dell’art.78 GDPR.

XI.       Aggiornamento della presente informativa sulla privacy

Ci riserviamo il diritto di aggiornare la presente informativa sulla privacy laddove siano necessari adeguamenti agli sviluppi tecnici o in relazione all’offerta di nuovi servizi o prodotti. La versione attuale può essere sempre consultata sul sito internet.