Rohrlandschaft

Le nostre soluzioni a colpo d'occhio

Incomat Pipeline Cover

Incomat Pipeline Cover (IPC) è un cassero per calcestruzzo assemblato con robuste cerniere di giunzione per il rivestimento rapido delle condotte. Il sistema IPC si differenzia dai rivestimenti in calcestruzzo con le tradizionali casseforme in quanto permette una installazione molto più veloce ed economica. Il confezionamento su Misura in fabbrica del cassero in geotessile elimina la necessità di realizzare elaborate casseforme in cantiere. Allo stesso tempo, l'installazione semplice del cassero confezionato su misura e l'ottimizzazione delle operazioni di riempimento con calcestruzzo riducono i tempi di costruzione dell'opera e velocizzano il progredire del lavoro. Grazie alla loro fabbricazione su misura, i nostri sistemi di rivestimento per condotte si adattano a tubazioni con curve e di vari diametri. IPC è già stato impiegato con successo in numerosi progetti, come ad esempio la Trans Adriatic Pipeline (TAP).

Vantaggi

  • Non sono più necessarie complesse casseforme attorno alla tubazione
  • Prefabbricazione di alta precisione praticamente per qualsiasi diametro della tubazione
  • Accelerazione dell'avanzamento dei lavori ad un costo minore delle soluzioni tradizionali
  • Si impiega anche nelle tubazioni con curve ed in applicazioni subacquee
  • Nessun danneggiamento o alterazione della protezione catodica

Rivestimento di condotte con non tessuto

I nostri nontessuti di protezione sono realizzati con fibre in fiocco legate meccanicamente. Garantiscono sia una semplice funzione protettiva che una protezione aggiuntiva tra la condotta e gli altri elementi installati per prevenire la galleggiabilità o il sollevamento. Proteggono il rivestimento della tubazione da graffi e altri danneggiamenti meccanici. I materiali sono forniti in rotoli e si possono tagliare facilmente a misura, consentendo un'installazione rapida ed efficiente.

Vantaggi

  • Elevata resistenza alla temperatura
  • Nessun danneggiamento o alterazione della protezione catodica
  • Adatto per impieghi in terreni con 3 ≤ pH ≤ 13

Cuscino di fondazione rinforzato con geosintetici

Basetrac sono i geosintetici della HUESKER impiegati nella veloce costruzione di cuscini di fondazione per realizzare un piano di posa stabile ed evitare il dislocamento delle condotte. Oltre a garantire una robusta e solida base per le condotte, la gamma Basetrac permette di ridurre i tempi di costruzione ed i costi.

Vantaggi

  • Affidabile piano di posa per condotte pesanti su terreni soffici
  • Minore profondità di scavo per le condotte in trincea
  • Risparmio del costo del lavoro e nel trasporto dei materiali
  • Avanzamento accelerato dei lavori a costo contenuto

Zavorramento con geocomposito Basetrac

Fattori come il grande diametro dei tubi, il livello della falda prossimo al piano campagna o il basso spessore del terreno di copertura rendono il lavoro di installazione o di riparazione delle condotte particolarmente impegnativo. Nel caso in cui siano necessarie precauzioni per evitare il sollevamento della condotto, allora l'utilizzo di un semplice geosintetico con un idoneo terreno di copertura è una soluzione efficace, sostenibile e a basso costo. Il nostro sistema è costituito da uno strato di terreno, utilizzando anche lo stesso materiale di scavo, che viene avvolto con un geocomposito Basetrac. Anche nel caso di coperture di condotte con basso spessore di terreno , questa soluzione fornisce una protezione affidabile per contrastare il galleggiamento ed il sollevamento.

Vantaggi

  • Idoneo per tutti i tipi di condotte anche di grande diametro
  • Protezione contro il galleggiamento, il sollevamento e le azioni meccaniche
  • Idoneo per coperture di terreno anche di basso spessore
  • Semplice installazione per accelerare l'avanzamento dei lavori
  • Facile retrofit

Materasso in calcestruzzo Incomat

Il materasso in calcestruzzo Incomat può essere utilizzato ovunque ci sia un problema di galleggiamento, di sollevamento e di azioni meccaniche lungo tutta la condotta. A differenza delle soluzioni tradizionali, il materasso/ cassero in geosintetico Incomat può essere posato attorno la tubazione precedentemente installata e riempito con calcestruzzo fluido. Il materasso garantisce uno spessore costante del calcestruzzo. L'esclusivo metodo di produzione del materasso, con l'impiego di legacci verticali, garantisce al rivestimento un'eccezionale stabilità dimensionale. Questa stabilità dimensionale garantisce che la sezione del materasso in calcestruzzo rimanga costante anche in condizioni di installazione difficili, come ad esempio con piani di posa irregolari o in applicazioni subacquee. Le sezioni riempite di calcestruzzo sono veloci da installare, realizzate su misura per ogni progetto e si adattano perfettamente alla forma della condotta ed alla sua geometria.

Vantaggi

  • Protezione contro il galleggiamento, il sollevamento e le azioni meccaniche
  • Dimensionamento a misura del progetto
  • Installazione veloce e compatibile alle risorse disponibili
  • Massima stabilità dimensionale per sezioni rivestite con calcestruzzo a spessore costante

Controllo dell'Erosione

Qualora le condotte passino sotto corsi d'acqua e bacini idrici con potenziali fenomeni erosivi e di dilavamento si devono adottare tutte le misure atte a prevenire l'esposizione della condotta a rischio di danneggiamento meccanico. I materassi in calcestruzzo Incomat offrono una facile, affidabile e rapida soluzione per rivestire e impermeabilizzare i corsi d'acqua anche in esercizio. Prevenendo la graduale erosione dei letti dei fiumi, i materassi forniscono una protezione duratura per le condotte. La gamma die prodotti HUESKER comprende materassi certificati sia permeabili che quasi impermeabili. Sono disponibili anche soluzioni vegetative per evitare l'insorgere di fenomeni erosivi sulle scarpate che bene si integrano nell'ambiente. Anche qui, HUESKER è in grado di offrire soluzioni personalizzate e prodotti atti a risolvere i requisiti specifici del progetto.

Vantaggi

  • Installazione veloce e compatibile alle risorse disponibili
  • Spessore costante di calcestruzzo, anche con fondazione di base irregolare
  • Possibili applicazioni subacquee
  • Protezione efficiente, anche da impatto di ancore

Sistema di Segnalazione per Condotte

Le condotte che attraversano aree edificate o agricole richiedono sistemi di segnalazione robusti e ben visibili per prevenire danni causati, ad esempio da escavatori o attrezzature agricole. HUESKER offre una soluzione semplice e affidabile con la geogriglia flessibile di elevata resistenza Fortrac PipeGuard. Questa geogriglia biassiale può essere fornita con larghezza specifica del progetto e con informazioni e istruzioni di posa nella lingua richiesta. Lo speciale rivestimento polimerico garantisce elevata durabilità praticamente in tutti i tipi di terreno. La flessibilità del materiale e la sue fornitura in rotoli rendono le operazioni di posa più facili e veloci rispetto a quella dei pannelli segnalatori in HDPE. La geogriglia è di facile movimentazione in cantiere e srotolamento. E' possibile realizzare tratti segnalati molto lunghi posando la geogriglia con continuità, poche sovrapposizioni e sfridi molto ridotti.

Vantaggi

  • Protezione massima grazie alla elevata resistenza a trazione
  • Alta durabilità del sistema in tutti i tipi di terreno
  • La facile movimentazione velocizza la posa in opera
  • Produzione del prodotto conforme allo specifico progetto

Rinforzo di Base

Interventi di rinforzo dello strato di base sono in genere richiesti per garantire il corretto avanzamento dei lavori di strutture pesanti su terreni inadeguati o difficili da migliorare. La famiglia dei prodotti Basetrac si rivolge a tali applicazioni con una gamma di geosintetici in grado di offrire massima resistenza anche in presenza di carichi meccanici elevati. Inoltre, facilitano la costruzione veloce e semplice di strade di cantiere, attraversamenti di condotte, aree di stoccaggio e piattaforme di lavoro. L'utilizzo di materiali robusti consente di ridurre significativamente lo spessore dello strato di base, semplificando allo stesso tempo la logistica dei trasporti per l'approvgigionamento degli inerti e riducendo complessivamente i tempi di costruzione. Il ridotto strato di base posato sarà anche di facile rimozione. Con il software BaseCalculator, che è disponibile gratuitamente sul sito web della HUESKER, sono necessari solo pochi clic per calcolare gli spessori richiesti dello strato di base per lo specifico progetto e per selezionare i prodotti più adatti.

Vantaggi

  • Passaggio sicuro di traffico pesante
  • Elevata resistenza alla deformazione
  • Separazione fra strato di base e sottofondo
  • Riduzione dello spessore dello strato di base
  • Veloce posa e rimozione degli inerti

Protezione della Falda

Come per altri tipi di lavorazioni, anche nella costruzione delle condotte il progressivo inasprimento delle normative e procedure atte alla protezione delle acque di falda sotterranee sta alimentando la necessità di ricercare soluzioni più efficaci ed economiche. Il geocomposito attivo Tektoseal Active AS è l'assemblaggio di un polimero di elevate prestazioni in grado di assorbire l'olio con geotessili meccanicamente stabili e robusti. Lo strato assorbente l'olio si lega ai prodotti petrolchimici rimanendo permeabile all'acqua piovana. Il Tektoseal Active AS può essere utilizzato in tutte le aree non pavimentate in cui vi è il rischio di infiltrazioni di oli o benzine nella zona di falda, ad esempio nelle aree temporanee di sosta dei mezzi di lavoro, nelle aree di parcheggio e manutenzione ed in presenza di cisterne mobili o fisse. Il prodotto è fornito in rotoli, facile da stoccare e può essere facilmente tagliato a misura sul posto, consentendo così una rapida installazione e rimozione.

Vantaggi

  • Realizzazione di scarpate rinforzate ad elevata pendenza
  • Posa veloce ed economica
  • Possibilità di realizzare scarpate con pendenze fra 30° e 90°
  • Piantumazione e vegetazione possibile per pendenze fino a 70°

Terre Rinforzate

Nella costruzione degli impianti, come le stazioni di compressione o pompaggio, che spesso vengono ubicati in prossimità di aree con forti pendenze, si richiedono opere di sostegno e fondazione stabili, solide ed economiche. In tali casi, si realizzano opere di sostegno in terra rinforzata indicate per costruire e stabilizzare pendii ripidi, e prevenire cedimenti localizzati. Queste opere oltre ad essere economiche si evidenziano per la loro costruzione veloce e semplice. Gli strati di rinforzo con geosintetici vengono posati perpendicolarmente al fronte del pendio o della parete verticale solitamente con spaziatura costante. I rinforzi in geosintetico con il materiale di riempimento compattato costituiscono una struttura composita stabile e duratura. Grazie alla elevata resistenza a trazione, all'alto modulo ed alla bassa deformazione, la geogriglia Fortrac, opportunamente dimensionata, è in grado di incrementare la capacità portante della struttura di sostegno, anche per pendenze molto elevate. Un'altra caratteristica interessante del sistema è l'ampia varietà di opzioni di finitura del paramento frontale che a seconda della pendenza della scarpata, può essere sia perfettamente rinverdito con un ottimo inserimento nell'ambiente circostante che rivestito con reti metalliche ancorate alla struttura e pietrame.

Vantaggi

  • Realizzazione di scarpate rinforzate ad elevata pendenza
  • Posa veloce ed economica
  • Possibilità di realizzare scarpate con pendenze fra 30° e 90°
  • Piantumazione e vegetazione possibile per pendenze fino a 70°

Colonne Incapsulate con Geotessile

In particolare in siti con condizioni del terreno difficili e terreni estremamente soffici o in regioni sismiche, è spesso necessario utilizzare tecniche di miglioramento e consolidazione del terreno in grado di fornire una solida base per i serbatoi di petrolio e tutti gli impianti in generale. Il Ringtrac è un sistema di fondazione innovativo che permette di realizzare colonne portanti utilizzando materiale granulare sciolto contenuto in un geotessile tubolare ad elevata resistenza anulare (GEC - Geotextile Encased Column). Il componente chiave del sistema è il geotessile tubolare Ringtrac, che viene riempito con materiale non coesivo per la formazione di colonne in grado di assorbire il carico delle strutture soprastanti e trasmetterlo allo strato portante profondo. La particolarità del GEC è che le forze radiali delle colonne sono contrastate sia dal terreno soffice che le avvolge, sia dalla resistenza del geotessile tubolare. Le tensioni anulari generate supportano la colonna e garantiscono l'equilibrio del sistema, permettendone l'uso anche in presenza di terreni particolarmente soffici. Il geosintetico di rinforzo Stabilenka posato sulla testa delle colonne, trasferisce i carichi verticali alle colonne e garantisce la stabilità globale del sistema.

Vantaggi

  • Adattabilità alle condizioni locali e ai carichi presenti
  • Utilizzo di inerti reperibili localmente come materiale di riempimento delle colonne
  • Gli assestamenti avvengono quasi tutti durante la costruzione
  • Messa in esercizio sotto carico immediatamente dopo il completamento della colonna

Stabilizzazione Pendii

Nei tratti in cui le condotte sono posate sui pendii, la massima attenzione deve essere data alla progettazione di sistemi che evitino lo scivolamento superficiale del terreno e l'insorgere di fenomeni erosivi. Lo stesso principio di mantenimento e protezione per una duratura vegetazione è valido anche per i riporti in terra posti sopra le condotte. Le geogriglie flessibili tridimensionali ad elevata resistenza Fortrac 3D sono la soluzione a questo problema. Sviluppando la massima resistenza a trazione nella direzione del pendio, la geogriglia evita lo scivolamento del terreno lungo la scarpata. La struttura tridimensionale della maglia della geogriglia trattiene il terreno e favorisce la crescita della vegetazione creando un forte e permanente supporto ed ancoraggio all'apparto radicale. Il Fortrac 3D assicura elevata stabilità anche in presenza di forti piogge e ruscellamenti. L'erosione e dilavamento del terreno sono ridotti di circa l'80% su superfici anche non vegetate ed esposte ad una pioggia di intensità pari a 50 mm/m²/h.

Vantaggi

  • Eccellente capacità di trattenimento del terreno, anche sotto eventi meteorologici e piovosi di forte intensità
  • Permette la realizzazione di scarpate ripide vegetate
  • Vegetazione duratura e stabilità a lungo termine
  • Installazione facile e veloce, senza memoria di forma