Vista a volo d'uccello di una città minacciata dalle inondazioni

Protezione dalle inondazioni,
esondazioni e alluvioni con geosintetici

Icona LetteraIcona di FacebookIcona di LinkedInIcona YouTube
HUESKER Srl
Piazza della Libertá 3
34132 Trieste
Italia

Soluzioni sostenibili e sicure con geosintetici per la prevenzione e protezione dalle inondazioni e per gli interventi post-alluvione

Grazie ai sistemi di protezione dalle inondazioni realizzati con geosintetici, è possibile migliorare la sicurezza delle aree vulnerabili. È inoltre possibile ricorrere alle soluzioni con geosintetici anche negli interventi post-evento per ricostruire in maniera veloce ed efficiente.

Sistemi di prevenzione e protezione con i geosintetici - Vantaggi
Casco e ruota dentata come segno di protezione tecnica contro i rischi di inondazione
Protezione
Infrastrutture sicure a lungo termine grazie alle soluzioni con geosintetici
Escavatore come segno delle misure di ricostruzione dopo un evento alluvionale
Ricostruzione efficiente
Prodotti e sistemi per una ricostruzione semplice e veloce
Sostenibilità grazie a geosintetici rispettosi del clima
Sostenibile
Soluzioni sicure e a basse emissioni di CO2
Ricostruzione rapida con geosintetici dopo un disastro alluvionale
Veloce
Costruzione e ricostruzione più veloce rispetto ai metodi costruttivi convenzionali
Protezione dalle inondazioni grazie ai geosintetici multifunzionali
Multifunzionale
Rinforzo, drenaggio, controllo dell'erosione, impermeabilizzazione, stabilizzazione, filtraggio degli inquinanti, eccetera
Protezione dalle inondazioni attraverso l'applicazione sicura dei geosintetici
Sicuro
Consulenza e pianificazione delle vostre misure di prevenzione e protezione da parte dei nostri ingegneri

Esempi di soluzioni con geosintetici per la prevenzione e protezione dalle alluvioni

Sistemi di protezione contro le alluvioni e inondazioni realizzati con geosintetici

Strutture con geosintetici sicure a lungo termine 

Con i nostri geosintetici è possibile costruire dighe e argini sicuri per una protezione affidabile dalle inondazioni a lungo termine. Inoltre è possibile realizzare in modo rapido ed efficiente anche canali impermeabilizzati e resistenti all'erosione in modo sicuro, sfioratori e bacini di accumulo delle acque piovane. In questo modo, le strutture con i geosintetici offrono la migliore protezione possibile anche durante eventi piovosi estremi.

Per una progettazione su misura delle opere di protezione, possiamo offrire soluzioni con materassi iniettabili in calcestruzzo, sistemi per il rinforzo e la protezione dall'erosione, geocompositi drenanti, geocompositi bentonitici e molto altro. Proteggete la vostra area nel miglior modo possibile con prodotti innovativi e prestazioni ingegneristiche al top, efficienti ed efficaci anche in caso eventi estremi.

Possibili opzioni per la protezione dalle inondazioni con geotessili
Mappa informativa sulla diga con argine traboccante
Mappa informativa sulla diga con nucleo antierosione
Mappa informativa sugli sfioratori di piena
Mappa informativa sulla diga con rinforzo delle impronte
Mappa informativa del bacino di ritenzione delle acque piovane
Mappa informativa sulla diga con argine traboccante
Mappa informativa sulla diga con nucleo antierosione
Mappa informativa sugli sfioratori di piena
Mappa informativa sulla diga con rinforzo delle impronte
Mappa informativa del bacino di ritenzione delle acque piovane
Argine con nucleo antierosione in geotessili tubolari e una protezione superficiale contro l'erosione
Diga in terra con sezione di sfioro protetta dall'erosioneArgine impermeabilizzato con geocompositi bentonitici e protetto superficialmente dall'erosionePosa di Incomat Flex per il controllo dell'erosione e l'impermeabilizzazione di una diga a SamaraArgine impermeabilizzato e rinverdito grazie al materasso in calcestruzzo Incomat Crib
Argini e dighe
Protezione affidabile contro le esondazioni 

Maggiore sicurezza

L'uso di geosintetici certificati e testati può ridurre in modo sostanziale il rischio di rottura degli argini in caso di esondazione ed eventi alluvionali e prolungare in modo sostenibile la vita utile della struttura. La costruzione del nucleo delle dighe con geosintetici elimina quasi completamente il rischio di rottura del corpo della diga a causa di processi di erosione interna. Grazie all’utilizzo di idonei geotessili filtranti, inoltre, non è più necessario prevedere strati filtranti minerali, la cui installazione risulta essere costosa e di difficile realizzazione, soprattutto in condizioni sommerse.

Impermeabilizzazione economica e sicura

I geocompositi bentonitici permettono, rispetto ai materiali impermeabilizzanti naturali, una posa in opera più rapida e sostenibile. È anche possibile realizzare un’impermeabilizzazione a opera ultimata, con un intervento minimo sulla struttura. Il trasporto del materiale è inoltre molto più conveniente grazie allo spessore esiguo (circa 1 cm) del geomembrana bentonitica rispetto allo spessore di circa 50 cm dell’equivalente strato di argilla impermeabilizzante, assicurando in questo modo un elevato grado di sostenibilità e risparmio in termini di emissioni di CO2.

Esempi di dighe realizzabili con i nostri geosintetici

  • Argine con nucleo antierosione in geotessili tubolari
  • Argine con sfioratore di piena, realizzato con un materasso iniettabile in calcestruzzo
  • Geotessili per la protezione dalle esondazioni e dagli eventi alluvionali: dighe e argini

Geotessili per la protezione dalle esondazioni e dagli eventi alluvionali: dighe e argini

Rinforzo di base
  • Stabilità in terreni soffici e scadenti
  • Cedimenti omogenei e uniformi
  • Effetto combinato di filtrazione e separazione
Argine con rinforzo di base per l'incremento della stabilità su terreni soffici
Nucleo della struttura
  • Protezione dall'erosione attraverso l'uso di geotessili tubolari
  • Eliminazione di potenziali meccanismi di rottura nella struttura
  • Economicità grazie all'uso di terreno di riempimento disponibile in loco
Argine con nucleo antierosione in geotessili tubolari
Impermeabilizzazione
  • Installazione rapida ed efficiente della geomembrana bentonitica impermeabilizzante
  • Riduzione dello spessore rispetto ad una impermeabilizzazione minerale
  • Possibilità di installazione successiva alla costruzione dell'opera senza necessità di interventi significativi
Argine impermeabilizzato con geocompositi bentonitici per il controllo dell'erosione
Strato filtrante e di separazione
  • Facile installazione del filtro
  • Spessore costante dello strato filtrante
  • Riduzione dello spessore del rivestimento
Costruzione di una diga con altezza ridotta del rivellino
Strato superficiale
  • Materassi iniettabili in calcestruzzo e geogriglie di rinforzo con funzione di protezione dall'erosione
  • Soluzione valida anche per sfioratori e opere di presa
  • Costruzione di rivestimenti con elevate capacità portanti
  • Possibilità di installazione successiva alla costruzione dell'opera senza necessità di interventi significativi
Strato di copertura in materassi in calcestruzzo e geogriglie di rinforzo
Sfioratore di piena realizzato con materassi in calcestruzzo per il rinforzo nei confronti dell'erosione
Impermeabilizzazione con materassi in calcestruzzo Incomat per il ripristino degli scolmatori e delle opere di presaCanale idrico presso la centrale elettrica di Ritzersdorf, impermeabilizzato con materassi in calcestruzzo e rivestito con massi ciclopiciTappeti geosintetici in calcestruzzo per le alluvioniImpermeabilizzazione e controllo dell'erosione in caso di alluvioneCanale idrico a Dryden con sponde impermeabilizzate per mezzo di materassi in calcestruzzo
Canali e corsi d'acqua
Impermeabilizzazione e protezione dall'erosione in caso di eventi avversi

Impermeabilizzazione a canale pieno

Gli interventi di manutenzione e rifacimento dell'impermeabilizzazione su sfioratori e canali di scarico spesso richiedono il vuotamento del canale stesso, con conseguente potenziale elevato rischio di crolli ed esondazioni in caso di alluvione. I materassi iniettabili in calcestruzzo offrono la soluzione: impermeabilizzazione senza necessità di vuotare, nemmeno parzialmente, il canale. Il materasso in calcestruzzo assicura inoltre anche una protezione permanente nei confronti dell’erosione.

 

Impermeabilizzazione in condizioni asciutte

Il portafoglio prodotti della HUESKER include anche soluzioni innovative con geocompositi bentonitici per l'impermeabilizzazione dei canali e degli sfioratori in condizioni asciutte.

Vantaggi delle soluzioni strutturali con geosintetici per sfioratori e canali

Strato filtrante e di separazione
  • Strato filtrante e di protezione
  • Elevata robustezza
  • Riduzione dello spessore del rivestimento
Sfioratore di piena con sistema di filtrazione e separazione incorporato
Impermeabilizzazione
  • Spessore costante del calcestruzzo su scarpate ripide e in condizioni sommerse
  • Posa in opera possibile anche con il canale in esercizio
  • Funzione simultanea di controllo dell'erosione
Sfioratori impermeabilizzati con materassi in calcestruzzo sia sul fondo che sulle sponde
Protezione dall'erosione
  • Soluzioni su misura in funzione delle specifiche esigenze progettuali
  • Posa in opera possibile anche con il canale in esercizio
  • Eventuale funzione simultanea di impermeabilizzazione
Progettazione su misura degli sfioratori e dei canali per il controllo dell'erosione
Vasca di raccolta delle acque piovane e cassa di espansione impermeabilizzati con materasso in calcestruzzo e provvisti di un sistema di drenaggio
Bacino di accumulo delle acque piovane impermeabilizzato e riempito di acqua piovanaPosa in opera di materassi in calcestruzzo per l'impermeabilizzazione e il controllo dell'erosione del bacino di raccolta delle acque piovaneBacino di accumulo delle acque piovane impermeabilizzato con materassi in calcestruzzo e rivestito con massi ciclopiciTubo di drenaggio per un più rapido drenaggio del bacino di accumulo delle acque piovane durante le piene
Accumulo e stoccaggio acqua piovana
Efficace stoccaggio dell'acqua durante i forti eventi di pioggia

Immagazzinamento sostenibile delle acque piovane

Durante gli scrosci e gli altri eventi piovosi intensi, le vasche di laminazione vengono allagate per alleggerire il sistema fognario. I volumi d'acqua accumulati possono quindi essere scaricati dal deposito temporaneo nel corpo idrico ricevente in modo controllato e dilazionato nel tempo. Poiché l'acqua di prima pioggia può essere contaminata da sostanze inquinanti, il bacino deve essere impermeabilizzato per proteggere l'acqua di falda. L'impermeabilizzazione si rende necessaria anche nelle aree in cui l'infiltrazione non sia consentita, indipendentemente dal tasso di inquinamento dell'acqua. I bacini di laminazione possono ridurre in modo sostenibile gli effetti devastanti degli eventi pluviometrici intensi.

 

Conservazione del volume di accumulo

I geotessili tubolari per il drenaggio dei fanghi possono essere usati per conservare il volume dei bacini di laminazione delle acque piovane, disidratando i fanghi depositatisi durante gli eventi pluviometrici e/o le esondazioni in modo economico e veloce. I tubi di grande formato offrono un'elevata capacità di immagazzinamento dei fanghi disidratati e, contemporaneamente, un'elevata e veloce capacità di disidratazione, in uno spazio relativamente piccolo. Ciò consente tempi ridotti per l'esecuzione del lavoro e un rapido ripristino del volume del bacino.

Vantaggi delle soluzioni con geosintetici per lo stoccaggio delle acque piovane

Impermeabilizzazione
  • Utilizzo materassi iniettabili in calcestruzzo
  • Spessore costante del calcestruzzo su scarpate ripide e in condizioni sommerse
  • Posa in opera possibile anche con il canale in esercizio
  • Funzione simultanea di controllo dell'erosione
  • Protezione contro le infiltrazioni di acqua contaminata
  • Base stabile per l'accumulo di acque piovane
Bacino di ritenzione delle acque piovane impermeabilizzato con un sistema geosintetici riempiti in calcestruzzo
Geotessili tubolari per l'essiccazione fanghi
  • Capacità di stoccaggio molto elevata
  • Essiccazione in tempi molto brevi
  • L'incapsulamento del fango impedisce la sua ribagnatura
  • Basso impiego di risorse (energia, capitale, personale)
  • Lavorazione senza necessità di uno stoccaggio intermedio
  • Basso fabbisogno di spazio grazie alla possibilità di impilare i geotessili tubolari
Tubo di drenaggio per un più rapido drenaggio del bacino di accumulo delle acque piovane in caso di eventi estremi

Ricostruzione dopo un evento alluvionale

Geosintetici per una ricostruzione veloce e sicura

Con i nostri geosintetici, è possibile realizzare strade non pavimentate, mettere in sicurezza gli argini, erigere strutture di supporto e spalle da ponte in modo rapido e sicuro grazie a soluzioni garantite a lungo termine. Si possono anche realizzare piattaforme di lavoro per carichi pesanti su terreni con scarse capacità portanti, così come discariche temporanee e permanenti per fanghi contaminati, macerie, rifiuti, eccetera. Prodotti come materassi iniettabili in calcestruzzo, geocompositi per l'assorbimento di contaminanti, geocompositi bentonitici e soluzioni per il controllo dell'erosione e il rinforzo sono disponibili per una ricostruzione sicura dopo eventi avversi quali esondazioni e alluvioni.

Con i nostri prodotti e il nostro supporto tecnico, vi offriamo una vasta gamma di soluzioni per la prevenzione e la protezione in modo rapido e sicuro.

Ricostruzione con geosintetici dopo inondazioni, esondazioni ed eventi alluvionali
Mappa informativa del deposito del ponte
Scheda informativa sulle piattaforme di lavoro temporanee
Info card about dams from earth bodies with geogrids
Mappa informativa sulle strade di costruzione con i tessuti Dettagli
Mappa informativa sulle discariche temporanee e permanenti
Mappa informativa del deposito del ponte
Scheda informativa sulle piattaforme di lavoro temporanee
Info card about dams from earth bodies with geogrids
Mappa informativa sulle strade di costruzione con i tessuti Dettagli
Mappa informativa sulle discariche temporanee e permanenti
Costruzione di argini in terra rinforzata per linee ferroviarie con geogriglie come alternativa costruttiva efficiente e sicura
Costruzione di rilevati in terra rinforzata per linee ferroviarie con geogriglie come alternativa costruttiva efficiente e sicuraStrutture in terra rinforzate con geogriglie per una ricostruzione rapida ed efficiente in termini di risorsePosa in opera di spalle di ponte rinforzate con geogriglieDiga con strutture in terra rinforzate con geogriglie di Huesker per una ricostruzione rapida e a basso consumo di risorseRealizzazione di una diga in terra come misura di ricostruzione di una sponda fluviale precedentemente erosa
Strutture in terra rinforzate con geogriglie
Ricostruzione veloce ed efficiente

La messa in sicurezza di pendii ripidi e la costruzione di strutture di sostegno è una problematica comune che spesso richiede soluzioni ingegnose: con le nostra soluzioni con terre rinforzate con geogriglie vi offriamo la possibilità di realizzare soluzioni innovative ed economiche. Grazie alle numerose soluzioni progettuali, all'elevata stabilità e alla rapidità di costruzione, queste opere sono garanzia di notevoli vantaggi rispetto alle soluzioni costruttive tradizionali. Grazie alla HUESKER è possibile realizzare strutture con cedimenti limitati e pendenze molto elevate in modo semplice, efficiente ed ecologicamente sostenibile.

Soprattutto nella ricostruzione di infrastrutture in regioni colpite da eventi pluviometrici e inondazioni, le strutture in terra rinforzata con geogriglie convincono per la loro efficienza, la sostenibilità e la rapidità esecutiva. Nella ricostruzione post-evento queste soluzioni vengono utilizzate per realizzare argini e spalle da ponte, per il ripristino di rilevati e molto altro ancora.

Vantaggi

  • Metodo costruttivo veloce ed economico
  • Interazione ottimale tra terreno e geogriglie flessibili 
  • Risparmio di spazio e materiale grazie all'ingombro planimetrico ridotto
  • Soluzione ecologica grazie all'utilizzo del terreno disponibile direttamente in loco
  • Soluzioni su misura per lo specifico progetto
  • Opere realizzabili con altezze fino a 60 m
Strade di cantiere non pavimentate e piattaforme di lavoro
Infrastrutture di accesso alle aree colpite

Quando si debba transitare con dei mezzi su terreni non sufficientemente stabili e con bassa capacità portante sono necessarie misure per la stabilizzazione del terreno. I geosintetici hanno efficacemente dimostrato la loro efficacia nel rinforzo delle fondazioni stradali perché, oltre alla massima resistenza alle sollecitazioni meccaniche, offrono vantaggi decisivi, soprattutto in termini economici ed ecologici. I geosintetici sono particolarmente adatti per il ripristino di aree disastrate o di infrastrutture stradali distrutte. A causa della riduzione del numero di trasporti necessari e del ridotto spessore della fondazione stradale, la ricostruzione della rete stradale viene in questa maniera notevolmente accelerata.

Vantaggi nell'utilizzo in strade temporanee

  • Aumento della capacità portante
  • Uniformità di comportamento anche in caso di terrei disomogenei
  • Riduzione significativa dei cedimenti e delle ormaie
  • Possono essere realizzate anche su terreni estremamente soffici

Vantaggi nell'utilizzo in piattaforme di lavoro

  • Consentono il transito di carichi elevati anche su terreni molto scadenti
  • Il volume del terreno da sostituire è ridotto o azzerato
  • Costruzione semplice e veloce
Gru su una piattaforma di lavoro temporanea realizzata con geosintetici per stabilizzare il terreno soffice del letto del fiume
Camion su una strada di cantiere rinforzata con geosintetici in presenza di terreni sofficiStrada di costruzione con geosintetici di rinforzo per la stabilizzazione del fondo della rete stradale di JacksonvillePosa in opera di geosintetici per il rinforzo del sottofondo di una linea ferroviariaPosa in opera di geosintetici per la stabilizzazione di rilevati stradaliCopertura dei geosintetici con massi ciclopiciPosa in opera di geosintetici e di massi ciclopici per il rinforzo di base e la stabilizzazione del terreno
Una pala gommata conferisce i detriti alluvionali in una discarica impermeabilizzata con geosintetici
Una pala gommata conferisce fanghi contaminati in una discarica impermeabilizzata con geosintetici per lo stoccaggio temporaneo o definitivo di rifiutiUtilizzo di una gru e di geosintetici per la realizzazione del capping di una vecchia discaricaVista panoramica della costruzione di due discariche, realizzate mediante la posa di geosinteticiRealizzazione di una discarica con geosintetici utilizzando pale gommatePosa in opera di geosintetici per la realizzazione di un capping intermedio e successiva espansione di una discarica.Con l'aiuto di una gru, i geosintetici vengono srotolati e posati per coprire il corpo della discarica.
Discariche temporanee e permanenti
Realizzazione rapida di grandi volumi per lo stoccaggio di fanghi e detriti

Ingenti quantità di rifiuti e fanghi contaminati si accumulano nel corso di esondazioni e/o di importanti eventi pluviometrici. Il conferimento temporaneo o definitivo di questi "rifiuti" richiede sistemi di impermeabilizzazione permanenti e veloci da posare, i quali possono essere facilmente realizzati con le soluzioni da noi proposte. Per impermeabilizzare in modo sicuro e stabilizzare il corpo della discarica in modo permanente, vi offriamo i sistemi idonei ad ogni fase di costruzione:

Barriera di fondo

  • Protezione affidabile per il suolo e le acque sotterranee
  • Protezione contro il percolato contaminato
  • Base stabile per il corpo della discarica

Barriera intermedia

  • Ampliamento in altezza del corpo della discarica
  • Protezione contro l'infiltrazione di liquidi nel vecchio corpo della discarica
  • Base sicura per ulteriori volumi di rifiuti

Barriera di copertura - Capping

  • Barriera contro le infiltrazioni d'acqua e le emissioni di gas
  • Impermeabilizzazione secondo le norme e le disposizioni vigenti
  • Base stabile per la rinaturalizzazione della superficie

Prevenzione e protezione da esondazioni e alluvioni: tutte le soluzioni a colpo d'occhio

Materassi iniettabili Incomat
  • Protezione dall'erosione
  • Impermeabilizzazione
Incomat Tappetino standard per calcestruzzo per l'impermeabilizzazione delle superfici e la protezione dall'erosione, adatto per installazioni subacquee e substrati irregolari
Geotessili tubolari SoilTain
  • Protezione dall'erosione
  • Incapsulamento
Tubi SoilTain per la protezione delle coste e delle sponde, con materassino di protezione e tubi di ancoraggio per un'elevata stabilità di posizionamento
Geocomposito bentonitico NaBento
  • Impermeabilizzazione
  • Protezione dall'erosione
Rivestimento geosintetico in argilla NaBento per un'impermeabilizzazione sicura ed economica con bentonite rigonfiabile
Geocomposito con sabbia Tektoseal Sand
  • Filtrazione, separazione, protezione
  • Protezione dall'erosione
Geocomposito Tektoseal Sand per l'installazione di filtri in condizioni difficili, con intercalazione di sabbia di quarzo
Nontessuto HaTe Nonwoven
  • Filtrazione e separazione
  • Protezione
Nontessuti HaTe per la separazione, la protezione, la filtrazione e il drenaggio in varie classi di robustezza geotessile
Geogriglia Fortrac
  • Rinforzo
  • Protezione
Geogriglie Fortrac per il rinforzo del terreno, prodotte con materie prime sintetiche ad alto modulo e basso scorrimento.
Geogriglia tridimensionale Fortrac 3D
  • Protezione dall'erosione
  • Rinforzo
Geogriglia Fortrac 3D per la stabilizzazione dei pendii e la protezione del suolo dall'erosione, in poliestere ad alta resistenza
Geotessile tessuto Stabilenka
  • Rinforzo
  • Separazione, filtrazione
Geogriglia Stabilenka, il tessuto di rinforzo più resistente al mondo con resistenze fino a 2.800 kN/m
SoilTain Dewatering
  • Incapsulamento
  • Filtrazione
Tubi di drenaggio SoilTain per una rapida ed efficiente disidratazione dei fanghi con uno speciale tessuto filtrante ad alte prestazioni