Contattaci
HUESKER s.r.l.
Piazza della Libertá 3
34132 Trieste
Italia

Breve riassunto

Protezione ambientale con Geocompositi Attivi

Il Tektoseal Active è un prodotto altamente innovativo che stabilisce un nuovo riferimento nella realizzazione di opere a bassissimo impatto ambientale, per la protezione delle acque di falda e la bonifica di siti inquinati. I geocompositi reattivi sono disponibili con una vasta gamma di alternative. Per quanto riguarda la protezione delle acque di falda, la HUESKER è in grado di offrire numerose soluzioni per l’impermeabilizzazione e l’incapsulamento dei contaminanti, di qualsiasi tipi essi siano. Il Tektoseal Active offre una soluzione affidabile per la decontaminazione nei casi in cui non sia fattibile l’asporto ed il conferimento in discarica del materiale inquinato.

Galleria

Caratteristiche

  • Efficiente assorbimento di contaminanti
  • Posa e rimozione facile e veloce, sia sul terreno che in acqua
  • Lo strato attivo è reso stabile grazie al saldo legame con i due geotessili
  • Spessore stabile e costante su tutta l’area in cui la barriera viene posata
  • Soluzioni su misura grazie alla possibilità di combinare diverse sostanze attive
  • Soluzione flessibile per l’assorbimento di idrocarburi e oli
  • Assorbimento di contaminanti mediante carboni attivi
  • Incapsulamento stabile e a lungo termine di metalli pesanti

La nostra gamma di prodotti Tektoseal Active:

Soluzione flessibile per l’assorbimento di idrocarburi e oli

Il Tektoseal Active AS è un geocomposito rinforzata in grado di assorbire in maniera efficace tutti i derivati del petrolio (idrocarburi). Tale geocomposito può essere utilizzato sul terreno o in acqua (sia in superficie che in profondità). La maggior parte dei prodotti per l’assorbimento di oli attualmente presenti sul mercato presentano gravi problematiche: gli assorbenti sotto forma granulare, ad esempio, possono facilmente venire asportati da acqua e vento; gli assorbenti costituiti da non tessuti hanno invece bassissima stabilità e resistenza meccanica, in particolar modo quando saturi di idrocarburi. Il Tektoseal Active AS abbina, in un unico materiale, le grandi prestazioni assorbenti del polimero attivo con le elevate prestazioni meccaniche dei geotessili. Oltre ad ampliare il numero di possibili applicazioni e la vita utile del polimero attivo, il geosintetico può essere facilmente adattato per rispondere alle più diverse esigenze progettuali. Attraverso la scelta di idonei geotessili, il geocomposito può essere reso galleggiante, affondante, ignifugo, resistente agli UV o altro. Le applicazioni tipiche del materiale sono porti, cantieri, depositi, aeroporti, parcheggi o stazioni di servizio mobili. Il geocomposito garantisce sicurezza e affidabilità in caso di incidenti, sversamenti e in numerose altre circostanze.

Un vantaggio fondamentale del Tektoseal Active AS rispetto ad altre soluzioni standard è la facilità d’uso: dal momento che viene fornito in rotoli, è facile da posare ma anche da rimuovere. Può anche essere facilmente tagliato su misura in cantiere per adattarlo alle specifiche geometrie.

Caratteristiche

  • Elevate prestazioni assorbenti e resistenza meccanica
  • Posa e rimozione facili e veloci
  • Facile da tagliare su misura in cantiere
  • Possibilità di renderlo galleggiante scegliendo idonei geotessili
  • Prestazioni di assorbimento certificate da ente indipendente in Germania

Applicazioni

  • Assorbimento idrocarburi in campo ferroviario, per parcheggi e stazioni di servizio mobili
  • Barriera verticale per assorbimento idrocarburi in applicazioni marine
  • Strato assorbente in zone di manutenzione o di esposizione macchinari
  • Assorbimento idrocarburi in caso di incidenti stradali o industriali

Contaminanti

  • Olio, gasolio, benzina, cherosene, ecc.

Assorbimento contaminanti con carboni attivi

Il Tektoseal Active AC espande il numero di possibili applicazioni per i carboni attivi (una sostanza assorbente ad elevate prestazioni già molto usata con successo da lungo tempo), grazie al loro incapsulamento in un geosintetico. Fino ad oggi i carboni attivi sono stati utilizzati in impianti di trattamento acque, in industrie chimiche e in depuratori. Le numerose nuove opzioni offerte dal Tektoseal Active AC includono l'incapsulamento di inquinanti già presenti nell'ambiente, l’effetto barriera contro la migrazione di inquinanti e la rimozione di agenti contaminanti da liquidi o gas. La stabilità meccanica dello strato attivo permette una posa del prodotto semplice e veloce in ogni applicazione. Lo strato attivo è, al tempo stesso, completamente protetto contro l’erosione provocata dalla corrente o dalla posa in pendenza. Come per tutti i prodotti della gamma Tektoseal Active, un altro grande vantaggio è la possibilità di personalizzare il processo di produzione, ovvero di poter scegliere tipologia e proprietà dei geotessili e dello strato attivo in funzione delle specifiche esigenze e condizioni del sito.

Caratteristiche

  • Flessibilità di utilizzo
  • Strato attivo di spessore uniforme e stabile dal punto di vista meccanico
  • Posa e rimozione facili e veloci
  • Sistema economico, se confrontato con trattamenti chimici standard
  • Possibilità di scelta tra numerosi tipi di carboni attivi

Applicazioni

  • Filtro/barriera contro i contaminanti presenti nel terreno (ad es. discariche e bonifiche)
  • Filtro/barriera per inquinanti in campo infrastrutturale (ad es. strade, aeroporti)
  • Recupero e bonifica di bacini di decantazione
  • Capping di contaminanti presenti sul fondo di mare/lago/corsi d’acqua
  • Assorbimento contaminanti in caso di incidenti stradali o industriali

 

Contaminanti

  • VOC, TBT, PAH, PCB, ecc.

Incapsulamento di metalli pesanti a lungo termine

Il Tektoseal Active CP combina in un unico materiale due geotessili con uno strato di fosfato di calcio naturale ad elevatissime prestazioni che in grado di rimuovere i metalli pesanti da terreno e acqua. Questo fosfato di calcio ha prestazioni più elevate di ogni altro materiale testato in questa applicazione (ad esempio diverse rocce fosfatiche, o fosfato di calcio di origine animale ed il carbone da esso prodotto) ed è già stato utilizzato per bonificare il terreno contaminato da piombo in poligoni di tiro e per il trattamento del percolato acido in discarica. Dopo l’applicazione del reagente il terreno è risultato così pulito tanto da non necessitarne la rimozione e il conferimento in discarica, in quanto non sussisteva più alcun rischio ambientale. Il Tektoseal Active CP filtra l’acqua che fuoriesce da terreni contaminati da metalli pesanti o nuclidi radioattivi, impedendo così qualsiasi ulteriore inquinamento dell'ambiente. L’incapsulamento sicuro dei contaminanti nello strato attivo aiuta a ridurre i livelli di inquinamento esistenti e blocca ogni possibile nuova contaminazione il più vicino possibile alla fonte inquinante. I principali vantaggi del Tektoseal Active CP sono il rapido incapsulamento dei contaminanti, l’alta capacità di assorbimento da parte dello strato attivo, l’elevata stabilità a lungo termine del legame tra strato attivo e inquinanti, la neutralizzazione del pH dell'acqua e la funzione come fonte di fosforo.

Caratteristiche

  • Rimozione di metallic pesanti da terreno e acqua
  • Neutralizzazione del pH dei liquidi a pH 7
  • Favorisce la rigenerazione naturale di terreni contaminati
  • Incapsulamento stabile e permanente di metalli per più di 1.000 anni

Applicazioni

  • Filtro/barriera contro i contaminanti presenti nel terreno (ad es. discariche)
  • Bonifica di siti inquinati
  • Acqua di ruscellamento in campo infrastrutturale (ad es. strade, aeroporti)

Contaminanti

  • Pb, U, Pu, Cd, Zn, Sr, ecc.